Milano Moda, Salute, Benessere e Bellezza

Orecchie a Sventola – Bellamilano -

Orecchie a Sventola – Bellamilano -

ott 28, 2013

Oggi per quanto riguarda la cura delle orecchie a sventola nei bambini di età inferiore ai  cinque anni, si tende ad evitare l’intervento chirurgico e si “opera” con pinza e cerotto. Questo sistema non invasivo,  sembra essere davvero efficace e vi sono alcuni studi, tra cui quelli di un medico danese, pubblicati sulla prestigiosa rivista ‘Archives of Otolaryngology, Head and Neck Surgery’, che dimostrano come il metodo Aurì, così si chiama, sia assolutamente idoneo  per rimodellare il padiglione auricolare in modo definitivo.

Alla Gentofte University, hanno provato questo metodo, su 44 bambini la cui età variava dai 3 mesi ai 5 anni, con le orecchie a sventola mono o bilaterali, con una sporgenza di queste,  evidente dal contorno del viso.

La pratica consiste nell’utilizzo di una pinza, da usare durante le ore notturne, per distendere il padiglione nel punto in cui si piega, e durante le ore diurne tenere le orecchie vicine alla testa con uno speciale  cerotto biadesivo. Si è visto che la pinza veniva mantenuta in posizione per circa 3 o 4 ore per ogni notte e il cerotto per 8 o 9 ore del giorno.

Nell’86% dei casi le orecchie dei bambini si sono appianate in modo permanente, infatti sottoposti a controllo dopo 10 mesi il risultato era ancora perfetto. Anche i genitori si sono mostrati soddisfatti, non avendo riscontrato particolari problemi  nella praticare questo sistema, solo una piccola parte dei piccoli paziente ha manifestato un po’ di irritazione all’orecchio.

468 ad

Leave a Reply

Wordpress Themes - Wordpress Video Themes - Wordpress Travel Themes - WordPress Restaurant Themes