Milano Moda, Salute, Benessere e Bellezza

LA FAVOLA DELLA BUONA NOTTE

LA FAVOLA DELLA BUONA NOTTE

apr 22, 2013

La sera siamo distrutte. Tutto il giorno a correre, a incastrare mille diversi impegni, a cercare di far tornare tutto senza intoppi; quando si arriva al momento del dopo cena, si ha soltanto voglia di rilassarsi, facendo quello che più ci piace.

Ed è anche l’ora di mettere a letto i bambini, così poi avremo davvero quella agognata mezz’ora di vero, puro, rilassamento dedicato solo a noi stesse.

E proprio in quel momento, quando ci sentiamo gli occhi che bruciano, le spalle stanche, la schiena dolorante e le gambe pesanti, arriva la richiesta, puntuale, della favola della buona notte. E dentro noi stesse, a quel punto, arriva il dilemma: il senso del dovere verso i figli contro il senso del dovere verso di noi.

Ma in fondo, se riusciamo a superare quell’attimo di destabilizzazione, prendiamo in mano il libro delle favole e ci sistemiamo accanto a nostro figlio nel suo letto, imponendo alle palpebre di restare su e agli occhi di seguire la righe senza iniziare ad inventare persi nei sogni che prendono il sopravvento su di noi, ci rendiamo conto che non c’è cosa più bella di quei minuti di complicità e di coccole, dopo una lunga giornata frenetica, in cui possiamo prendere virtualmente per mano i nostri figli e partire insieme per un viaggio fantastico, nella fantasia.

468 ad

Leave a Reply

Wordpress Themes - Wordpress Video Themes - Wordpress Travel Themes - WordPress Restaurant Themes