Milano Moda, Salute, Benessere e Bellezza

Guadagnare in Salute con la Tassa sui Grassi

Guadagnare in Salute con la Tassa sui Grassi

ago 19, 2012

Mangiare sano significa spesso, quasi sempre, fare delle rinunce. Questo perché i cibi più buoni e più gustosi sono quelli che hanno anche il maggior apporto calorico. Ragion per cui l’abuso di queste pietanze porta nel complesso ad un’assunzione di grassi maggiore del dovuto. Di riflesso in molti Stati europei la lotta all’obesità passa non solo attraverso campagne informative per guadagnare in salute, ma anche con l’inasprimento della tassazione su quelli che di norma sono i cibi poco salubri.

Stiamo parlando, nello specifico, delle bevande zuccherate e gassate ed anche quei cibi altamente calorici che sono a base di quantità di zuccheri e di cioccolato molto elevate. Pur tuttavia, secondo l’Organizzazione degli agricoltori della Coldiretti, l’inasprimento della tassazione sui cibi poco salubri deve essere accompagnato anche da risorse da investire nell’incentivare i consumi di frutta e verdura.

Ad esempio, in Danimarca da questo punto di vista sono un passo avanti visto che la tassazione sui cibi poco salubri ha portato le major del settore alimentare ad orientare la produzione verso cibi decisamente più compatibili con una dieta sana. Anche l’Italia dovrebbe di conseguenza seguire i modelli europei più virtuosi al fine di promuovere la salute ed il benessere delle generazioni attuali e future.

468 ad

One comment

Trackbacks/Pingbacks

Leave a Reply

Wordpress Themes - Wordpress Video Themes - Wordpress Travel Themes - WordPress Restaurant Themes