Milano Moda, Salute, Benessere e Bellezza

Fiori di Bach: Heater Gruppo Solitudine

Fiori di Bach: Heater Gruppo Solitudine

set 9, 2012

Per coloro che cercano sempre la compagnia di chiunque sia disponibile, perché hanno la necessità di discutere i propri affari con gli altri, non importa di chi si tratta.

Sono infelici se devono stare da soli per un qualsiasi periodo di tempo.

Bisogno dell’attenzione e delle energie altrui, invadenza.

Senso di vuoto interiore e di solitudine che spinge a cercare compagnia, affetto, attenzioni.

Personalità accentratrice, logorroica e petulante che instaura monologhi più che dialoghi.

Egocentrismo, possessività.

Essere troppo presi da se stessi.

Ipocondria, ansia.

Il “bambino bisognoso”

I fiori sono raggruppati sugli steli in modo tanto fitto che sembrano un’unica massa colorata più che appartenenti a singole piante.

Ogni pianta funge da riparo per quella vicina. Si forma in tal modo una sorta di foresta in miniatura, da cui le altre specie sono escluse.

Allo stesso modo le persone Heather tendono a sfruttare la vitalità altrui col loro bisogno di stare in compagnia e di chiacchierare in continuazione.

L’isolamento che conduce allo stato Heather ha origine da un’ansia legata alla vita.

C’è  insicurezza e preoccupazione della vita e della morte.

C’è l’incapacità di vivere da soli.

Heather è un’essenza ambientale, basata sia sulla geografia complessiva del luogo che sul fiore in sé.

Le brughiere in cui cresce Heather sono spazi liberi.

Il paesaggio spoglio, desolato, spazzato dal vento, influenza il rimedio.

Azione: AMPLIAMENTO

Virtù: ASCOLTO

Principio evocato: EMPATIA

Do e mi viene dato

468 ad

Leave a Reply

Wordpress Themes - Wordpress Video Themes - Wordpress Travel Themes - WordPress Restaurant Themes